Contributi 100% fondo perduto per il rimboschimento di aree danneggiate in Sicilia, grazie alla misura 8.4 del PSR


Pubblicato il 2019-07-15


Immagine articolo: Contributi 100% fondo perduto per il rimboschimento di aree danneggiate in Sicilia, grazie alla misura 8.4 del PSR

Scade il: 13 Novembre 2019


Condividi

Spazio disponibile

Pubblica il bando della Sottomisura 8.4 del PSR 2014 2020 della Regione Sicilia con la quale si propone di ricostituire il potenziale forestale danneggiato da incendi, disastri naturali o fitopatie attraverso interventi di rinnovazione artificiale e gestione selvicolturale ed il ripristino di strutture ed infrastrutture al servizio del bosco.

La dotazione finanziaria del bando, che rappresenta una quota parte delle risorse pubbliche in dotazione alla sottomisura, è pari a euro 5.000.000,00.

I beneficiari della misura sono:

  • Proprietari, Possessori e/o Titolari pubblici della gestione della superficie forestale interessata dall’impegno;
  • Proprietari, Possessori e/o Titolari privati della gestione della superficie forestale interessata dall’impegno;
  • Loro Associazioni. 

Con il bando si sosterranno interventi di ripristino volti alla ricostituzione del potenziale forestale danneggiato da incendi e/o altre calamità naturali attraverso:

  • interventi di ricostituzione del potenziale forestale danneggiato;
  • ripristino di strutture ed infrastrutture al servizio del bosco distrutte o danneggiate da incendi e/o calamità naturali nonché da frane e smottamenti.

Rientreranno tra le spese ammissibili:

  1. spese connesse alla realizzazione degli interventi (come eliminazione ed esbosco di eventuali residui morti della vegetazione precedente;interventi di rigenerazione sulle ceppaie danneggiate; acquisto del materiale di propagazione forestale e relative spese di trasporto, preparazione del suolo, messa a dimora e impianto, manodopera e protezione;perimetrazione delle aree, anche mediante opportune recinzioni, al fine di garantire l’interdizione dal pascolo; ripristino infrastrutture danneggiate)
  2. spese per la redazione del Piano di Gestione Forestale (se obbligatorio);
  3. spese generali, compresi i costi di progettazione e direzione lavori

Gli aiuti saranno erogati sotto forma di contributi in conto capitale.Il sostegno è concesso fino al 100% delle spese ammissibili e per ciascuna domanda di aiuto presentata da privati non si potrà superare l’importo di 250.000,00 euro di aiuto pubblico elevabile a 500.000,00 di euro per le domande presentate da privati associati o da Comuni.

Le domande di partecipazione al bando, potranno essere caricate sul SIAN a partire dal 15/07/2019 e sino al 13/11/2019, data ultima di rilascio.  

Per leggere le disposizioni operative clicca qui.

Per leggere il bando clicca qui.

Se volete rimanere sempre informati cliccate sul "Mi Piace" della nostra pagina Facebook "Incentivi Sicilia 2014 - 2020: finanziamenti, opportunità e lavoro" dal banner in basso.

 


Vuoi rimanere sempre aggiornato? clicca "mi piace" sulla nostra pagina Facebook



Vuoi maggiori info? Contattaci subito!