Maxi concorso per selezionare 2.175 impiegati pubblici presso la regione Campania.


Pubblicato il 2019-07-19


Immagine articolo: Maxi concorso per selezionare 2.175 impiegati pubblici presso la regione Campania.

Scade il: 8 Agosto 2019


Condividi

Spazio disponibile

Con la pubblicazione in G.U. – Concorsi ed esami n. 54 del 9 luglio 2019 , sono stati indetti due bandi di concorso per l’assunzione a tempo indeterminato, presso la Regione Campania e gli enti locali della Regione, di 2.175 unità di personale, di cui:

  • 950 unità di personale da inquadrare nella categoria D, diversi profili
  • 1.225 unità di personale da inquadrare nella categoria C, diversi profili

Tutta la procedura di selezione è stata affidata alla commissione RIPAM.

Concorso Ripam Campania. Assunzione a tempo indeterminato per 950 unità: Profili ricercati

Il concorso per 950 Funzionari prevede l’assunzione a tempo indeterminato di:

  • 328 unità presso la Regione Campania,
  • 15 unità presso il Consiglio regionale della Campania
  • 607 unità presso gli Enti locali della Regione Campania

Più nel dettaglio i profili ricercati:

  • 125 posti di funzionario risorse finanziarie /funzionario pianificazione e controllo di gestione/ funzionario specialista contabile (categoria D) da distribuire nei vari comuni secondo la ripartizione riportata nel bando
  • 380 posti di funzionario amministrativo/funzionario amministrativo e legislativo /funzionario specialista amministrativo (categoria D) da distribuire nei vari comuni secondo la ripartizione riportata nel bando
  • 143 posti di funzionario tecnico /funzionario specialista tecnico (categoria D) da distribuire nei vari comuni secondo la ripartizione riportata nel bando
  • 62 posti di funzionario di sistemi informativi e tecnologici /funzionario informatico (categoria D) da distribuire nei vari comuni secondo la ripartizione riportata nel bando
  • 19 posti di funzionario comunicazione e informazione (categoria D) da distribuire nei vari comuni secondo la ripartizione riportata nel bando
  • 108 posti di funzionario di policy regionali e funzionario specialista in attività culturali (categoria D) da distribuire nei vari comuni secondo la ripartizione riportata nel bando
  • 66 posti di funzionario-specialista socio-assistenziale (categoria D) da distribuire nei vari comuni secondo la ripartizione riportata nel bando
  • 47 posti di funzionario di vigilanza (categoria D) da distribuire nei vari comuni secondo la ripartizione riportata nel bando

Concorso Ripam Campania. Assunzione a tempo indeterminato per 950 unità: requisiti di partecipazione

Il concorso è aperto ai candidati in possesso dei requisiti generali per la partecipazione ai concorsi pubblici e di una delle lauree indicate nel bando, specifiche in base al profilo.(per dettagli sul titolo di studio consulta il bando).

  1. essere cittadini italiani o di altro Stato membro dell’Unione Europea e i loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, o cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria;
  2. avere un’età non inferiore a diciotto anni;
  3. essere in possesso del titolo di studio di indicato nel bando a pag.14 e 15, con riferimento al singolo procedimento concorsuale:
  4. idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni cui il concorso si riferisce. Tale requisito sarà accertato prima dell’assunzione all’impiego;
  5. godimento dei diritti civili e politici;
  6. non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  7. non essere stati destituiti o dispensati dall'impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale
  8. non aver riportato condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici.
  9. per i candidati di sesso maschile, nati entro il 31 dicembre 1985, posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva;

Concorso Ripam Campania. Assunzione a tempo indeterminato per 950 unità: modalità svolgimento

ll corso-concorso sarà espletato in base alle procedure di seguito indicate che si articolano attraverso le seguenti fasi:

1) una prova preselettiva, ( test, da risolvere in 80 minuti, composto da 80  quesiti a risposta multipla )comune ai profili professionali , ai fini dell’ammissione alla prova scritta;

2) una prova selettiva scritta, distinta per i profili professionali d, riservata ai candidati che avranno superato la prova preselettiva

3) una fase di formazione e rafforzamento,della durata complessiva di 10 mesi, distinta per i profili professionali , con valutazione finale, alla quale saranno ammessi i candidati secondo l’ordine della graduatoria provvisoria di merito

4) una prova orale,per ciascuno dei profili messi a concorso,che dovrà essere sostenuta da coloro che avranno superato la verifica finale della fase di formazione e rafforzamento;

5) la valutazione dei titoli sarà effettuata, dopo lo svolgimento delle prove orali

All’esito positivo della prova orale e dopo la valutazione dei titoli, la commissione esaminatrice, per ciascuno dei profili messi a concorso, redigerà la graduatoria di meritoommando i punteggi conseguiti nella prova scritta, nella valutazione finale dell’attività formativa e di rafforzamento,nella prova oral ee nella valutazione dei titoli.I primi classificati nell'ambito delle graduatorie definitive di merito relative ai profili messi a concorso saranno nominati vincitori e assegnati alle amministrazioni interessate per l’assunzione a tempo indeterminato.

La domanda di partecipazione deve essere presentata entro il termine perentorio dell'8 agosto 2019, esclusivamente via Internet, tramite piattaforma Stepone 2019, compilando l’apposito modulo elettronico disponibile al seguente link: https://www.ripam.cloud/

 

Concorso Regione Campania . Assunzione a tempo indeterminato per 1225 Istruttori (diplomati)

Il secondo concorso sarà dedicato alla selezione di 1225 Istruttori da assumere a tempo indeterminato nelle seguenti amministrazioni:

  • 187 unità presso la Regione Campania,
  • 18 unità presso il Consiglio regionale della Campania
  • 1020 unità presso gli Enti locali della Regione Campania

Concorso Regione Campania . Assunzione a tempo indeterminato per 1225 Istruttori (diplomati):profili ricercati

I profili ricercati sono i seguenti:

  • 121 posti di istruttore risorse finanziarie/istruttore contabile (categoria C) da distribuire nei vari comuni secondo la ripartizione riportata nel bando
  • 380 posti di istruttore amministrativo (categoria C) da distribuire nei vari comuni secondo la ripartizione riportata nel bando
  • 134 posti di istruttore tecnico (categoria C) da distribuire nei vari comuni secondo la ripartizione riportata nel bando
  • 71 posti di istruttore sistemi informativi e tecnologie/ istruttore informatico (categoria C) da distribuire nei vari comuni secondo la ripartizione riportata nel bando
  • 20 posti di istruttore comunicazione e informazione (categoria C) da distribuire nei vari comuni secondo la ripartizione riportata nel bando
  • 52 posti di istruttore policy regionali/istruttore culturale (categoria C) da distribuire nei vari comuni secondo la ripartizione riportata nel bando
  • 22 posti di istruttore socio-assistenziale (categoria C) da distribuire nei vari comuni secondo la ripartizione riportata nel bando
  • 425 posti di istruttore di vigilanza (categoria C) da distribuire nei vari comuni secondo la ripartizione riportata nel bando

Concorso Regione Campania . Assunzione a tempo indeterminato per 1225 Istruttori (diplomati):Requisiti per la partecipazione al concorso

Il concorso è aperto ai candidati in possesso dei requisiti generali per la partecipazione ai concorsi pubblici e del diploma di scuola secondaria (per dettagli sul titolo di studio consulta il bando).

  1. essere cittadini italiani o di altro Stato membro dell’Unione Europea e i loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, o cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria;
  2. avere un’età non inferiore a diciotto anni;
  3. essere in possesso del titolo di studio di indicato nel bando a pag.15, con riferimento al singolo procedimento concorsuale:
  4. idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni cui il concorso si riferisce. Tale requisito sarà accertato prima dell’assunzione all’impiego;
  5. godimento dei diritti civili e politici;
  6. non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  7. non essere stati destituiti o dispensati dall'impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale
  8. non aver riportato condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici.
  9. per i candidati di sesso maschile, nati entro il 31 dicembre 1985, posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva;

Concorso Regione Campania . Assunzione a tempo indeterminato per 1225 Istruttori (diplomati): modalità di svolgimento

ll corso-concorso sarà espletato in base alle procedure di seguito indicate che si articolano attraverso le seguenti fasi:

1) una prova preselettiva, ( test, da risolvere in 80 minuti, composto da 80  quesiti a risposta multipla )comune ai profili professionali , ai fini dell’ammissione alla prova scritta;

2) una prova selettiva scritta, distinta per i profili professionali d, riservata ai candidati che avranno superato la prova preselettiva

3) una fase di formazione e rafforzamento,della durata complessiva di 10 mesi, distinta per i profili professionali , con valutazione finale, alla quale saranno ammessi i candidati secondo l’ordine della graduatoria provvisoria di merito

4) una prova orale,per ciascuno dei profili messi a concorso,che dovrà essere sostenuta da coloro che avranno superato la verifica finale della fase di formazione e rafforzamento;

Anche in questo caso la domanda di partecipazione deve essere presentata entro il termine perentorio dell'8 agosto 2019, esclusivamente via Internet, tramite piattaforma Stepone 2019, compilando l’apposito modulo elettronico disponibile al seguente link: https://www.ripam.cloud/

Metti il "Mi Piace" alla nostra pagina Facebook "Incentivi Sicilia 2014 - 2020: finanziamenti, opportunità e lavoro" dal banner in basso se vuoi rimanere aggiornato o iscrivita lla nostra newsletter. Se ti piace l'articolo condividilo con i tuoi amici

Per leggere i BANDI DEI 2 CONCORSI clicca qui

<

 


Vuoi rimanere sempre aggiornato? clicca "mi piace" sulla nostra pagina Facebook



Vuoi maggiori info? Contattaci subito!