Bando di concorso da 250 posti per lavorare per il Ministero della Giustizia. Scade il 12/03/2018


Pubblicato il 2018-02-13


Immagine articolo: Bando di concorso da 250 posti per lavorare per il Ministero della Giustizia. Scade il 12/03/2018

Scade il: 12 Marzo 2018


Condividi

Spazio disponibile

 Il Ministero della Giustizia ha indetto un concorso pubblico per  250 posti a tempo indeterminato per il profilo professionale di Funzionario della professionalità di servizio sociale, III Area funzionale, fascia retributiva F1, nei ruoli del personale del Ministero della Giustizia – Dipartimento per la giustizia minorile e di comunità. 

Il bando è rivolto principalmente a coloro che sono in possesso della laurea e che sono abilitati all’esercizio della professione di Assistente Sociale.

Per la partecipazione al presente concorso i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • laurea triennale, laurea magistrale o diploma di laurea (vecchio ordinamento) in scienze del servizio sociale o equipollenti per legge; sono altresì considerati validi i diplomi universitari in servizio sociale o i diplomi di assistente sociale ;
  • abilitazione all’esercizio della professione di Assistente Sociale;
  • iscrizione all’albo professionale degli assistenti sociali;
  • idoneità fisica all’impiego, da intendersi per i soggetti con disabilità come idoneità allo svolgimento delle mansioni di Funzionario della professionalità di servizio sociale di cui al vigente ordinamento professionale;

La domanda di partecipazione al concorso deve essere redatta ed inviata esclusivamente con modalità telematiche, compilando l’apposito modulo (FORM) entro il termine del 12/03/2018.

Il concorso si svolgerà mediante esame e consisterà in due prove scritte ed una prova orale.

I vincitori del concorso pubblico verranno assunti nel profilo professionale di Funzionario della professionalità di servizio sociale, III Area funzionale, fascia retributiva F1 (1.798 € lordi), nei ruoli del Dipartimento per la giustizia minorile e di comunità e tutti coloro che supereranno il concorso svolgeranno un periodo di prova della durata di 4 mesi e i nuovi assunti dovranno permanere nella sede di prima destinazione assegnata per almeno 5 anni.

Per leggere il bando e presentare la domanda ti chiediamo di mettere il "mi piace" alla nostra pagina facebook Incentivisicilia.it e poi clicca qui.


Vuoi rimanere sempre aggiornato? clicca "mi piace" sulla nostra pagina Facebook



Vuoi maggiori info? Contattaci subito!