Tutto pronto per il "Progetto Giovani 4.0": 6,7 mil € ai giovani siciliani per master, corsi di perfezionamento lingua e brevetti


Pubblicato il 2019-04-18


Immagine articolo: Tutto pronto per il "Progetto Giovani 4.0": 6,7 mil € ai giovani siciliani per master, corsi di perfezionamento lingua e brevetti

Scade il: Bando in attivazione


Condividi

Spazio disponibile

L'assessore regionale Lagalla ha preannuciato il lancio di un piano che consenta ai giovani siciliani con meno di 36 anni di accedere all'alta formazione per incrementare le proprie competenze e qualifiche professionali ed essere più competitivi nel mercato del lavoro. Il piano disporrà di una dotazione finanziaria 6,7 milioni di euro.

Il piano, denominato "Progetto Giovani 4.0" e di cui non sono ancora disponibili le disposizioni operative ma che verrà pubblicato in GURS nei prossimi giorni, sarà rivolto ai giovani di età compresa tra i 18 e i 36 anni, residenti in Sicilia da almeno 2 anni o che abbiano trasferito la propria residenza altrove da non più di 12 mesi.

Progetto giovani 4.0 prevedrà l’assegnazione di 3 tipi di voucher da spendere per corsi di perfezionamento post lauream, per il conseguimento di una certificazione internazionale di lingua estera (inglese, francese, spagnolo, tedesco, russo e cinese) e per la copertura dei costi di corsi finalizzati al conseguimento di licenze, patenti e brevetti.

I voucher , che serviranno al rimborso totale o parziale delle spese sostenute dal beneficiario, verranno rilasciati tenendo conto dell'età, del titolo di studio, del livello di condizione economica familiare
stabilita dall'indicatore Isee, da eventuali disabilità e, esclusivamente per la sezione A, si terrà conto del voto di  laurea e di eventuali certificazioni linguistiche di cui è già in possesso il destinatario del voucher.
Nel dettaglio il bando sarà diviso in tre sottomisure:

  1. Sezione A:dedicata ai corsi di perfezionamento post-laurea, o master di I e II livello, in Italia (max 7.500 €) e all'estero (max 10.000 €). Dotazione finanziaria 3,5 milioni di euro.
  2. Sezione B : dedicata al conseguimento di una certificazione internazionale di lingua estera (inglese,francese, spagnolo, tedesco, russo e cinese) Dotazione finanziaria 1,2 milioni di euro.
  3. Sezione C: dedicata alla copertura dei costi di corsi finalizzati al conseguimento di licenze, patenti e brevetti. Dotazione finanziaria 2 milioni di euro.

Il bando è in pubblicazione , quindi se vuoi restare aggiornato seguici su facebook , su Twitter o iscriviti alla nostra newsletter.

Se ti piace l'articolo condividilo con i tuoi amici e metti il mi piace alla nostra pagina seguita da oltre 45.000 persone.


Vuoi rimanere sempre aggiornato? clicca "mi piace" sulla nostra pagina Facebook



Vuoi maggiori info? Contattaci subito!