Assegno Unico 2022: la guida per richiedere l'assegno. C'è tempo fino al 30/06/2022 per ricevere gli arretrati


Scade il: 31 Dicembre 2022


Pubblicato il 2022-01-02

Autore: Dott. Adriano Butera - Dottore Commercialista e Revisore Legale



Condividi

Spazio disponibile

Guida per la richiesta dell'assegno unico universale 2022: Aperta la procedura per richiedere l'Assegno unico 2022. L'INPS ha difatti attivato lo sportello per richiedere il nuovo assegno unico familiare. Vi spieghiamo come fare la domanda.

Come saprete l' assegno unico familiare consiste in un assegno mensile a tutte le famiglie che hanno uno o più figli fino a 21 anni a carico. È composto da un valore fisso e uno variabile al variare del reddito complessivo della famiglia.

Di tutti i vari aspetti ne abbiamo parlato approfonditamente nel nostro articolo"Assegno unico 2022: assegni da 50 a 410 euro per ciascun figlio. Nessun limite ISEE" completo che puoi leggere cliccando qui

Per grandi linee l’assegno familiare 2022, viene riconosciuto ai nuclei familiari:
a) per ogni figlio minorenne a carico e, per i nuovi nati, decorre dal settimo mese di gravidanza;
b) per ciascun figlio maggiorenne a carico, fino al compimento dei 21 anni di età, per il quale ricorra
una delle seguenti condizioni:

  • 1) frequenti un corso di formazione scolastica o professionale, ovvero un corso di laurea;
  • 2) svolga un tirocinio ovvero un’attività lavorativa e possieda un reddito complessivo inferiore a 8.000 euro annui;
  • 3) sia registrato come disoccupato e in cerca di un lavoro presso i servizi pubblici per l’impiego;
  • 4) svolga il servizio civile universale;

c) per ciascun figlio con disabilità a carico, senza limiti di età.
 

A differenza del precedente ANF, richiedibile solo dai nuclei familiari con reddito da lavoro dipendente, l'assegno unico universale 2022 verrà attribuito anche tutte quelle famiglie che finora erano escluse dagli assegni familiari: lavoratori autonomi, soggetti inattivi o incapienti, percettori di Reddito di cittadinanza, ma anche dipendenti che finora sono rimasti fuori dagli assegni per ragioni di reddito familiare.

Assegno unico 2022: come compilare la domanda ? Ve lo spieghiamo passo passo con la nostra guida grafica per richiedere l'assegno unico universale

L'assegno verrà sempre erogato da marzo a marzo di ciascun anno. Prima di poter presentare la domanda per l'assegno unico universale occorre precisare che è necessario essere in possesso del nuovo ISEE 2022 (richiedibile a partire dal 01/01/2022) necessario per calcolare l'importo dell'assegno unico per i figli per l'anno 2022. Fatto questo sarà possibile compilare la domanda.

Guida compilazione domanda assegno unico - 1° passo: Accedere al portale INPS

Prima cosa da fare è accedere al link del servizio " Assegno unico Universale"  da qui( anche abbreviato AAU) attraverso lo SPID, CNS o credenziali CIE

 

Guida compilazione domanda assegno unico - 2° Passo: Inserire la domanda di assegno unico universale

Il secondo passo sarà quello di cliccare su "Nuova domanda/ Aggiungi figlio a domanda già presentata"

 

 

Guida compilazione domanda assegno unico - 3° Passo: Inserire i dati del richiedente e dei figli e tutte le seguenti indicazioni

Ora si dovrà procedere ad indicare tutti i dati richiesti nella domanda e cliccare avanti

 

La domanda sarà così articolata

Presento la domanda in qualità di (indicare uno dei tre casi):

  1. Genitore
  2. Genitore affidatario (affido preadottivo)
  3. Tutore del figlio

Codice fiscale figlio (indicare codice fiscale figlio)

 

Guida compilazione domanda assegno unico - 4° Passo: Inserimento ulteriori informazioni per quantificazione importi

Fatto questo si dovrà completare rispondendo alle seguenti domande:

Dichiaro che il figlio è a mio carico (*)

Figlio disabile (indicare si o no)

Modalità di ripartizione assegno (indicare uno dei tre casi)

  1. Entrambi i genitori sono conviventi con il figlio nel nucleo famigliare
  2. I genitori sono separati o divorziati o comunque non conviventi
  3. Il nucleo famigliare del figlio comprende uno solo dei due genitori

Codice fiscale altro genitore (indicare il codice fiscale dell'altro genitore):

Modalità di ripartizione dell’assegno (indicare uno dei tre casi):

  1. In accordo con l’altro genitore chiedo che l’intero importo dell’assegno mi sia corrisposto in qualità di richiedente.
  2. Chiedo che l’importo dell’assegno sia corrisposto in misura ripartita al 50% tra i due genitori e dichiaro di essere stato autorizzato dall’altro genitore ad indicare la modalità di pagamento della sua quota.
  3. Chiedo che l’importo dell’assegno sia corrisposto in misura ripartita al 50% tra i due genitori e in mancanza di accordo indicherò solo le modalità di pagamento per la mia quota di assegno

 Dichiaro di avere diritto alla maggiorazione come da art.5 del D.Lgs attuativo della L.46/2021 perché sono soddisfatte entrambe le seguenti condizioni:
 

Nucleo familiare con ISEE non superiore a 25.000 euro.
Nel corso del 2021, il mio nucleo familiare ha percepito gli ANF (assegno per il nucleo familiare di cui all’art. 2 D.L. n. 69/88, convertito, con modificazioni, dalla L.153/88, in presenza di figli minori da parte del richiedente o da parte di altro componente del nucleo familiare del richiedente).

 Dichiaro di avere diritto alla maggiorazione come da art.4 comma 8 del D.Lgs attuativo della L.46/2021:
 Mettere la spunta se i genitori sono entrambi titolari di reddito da lavoro al momento della presentazione della domanda

 

 

Guida compilazione domanda assegno unico - 5° Passo: Inserimento modalità di pagamento

Dovra essere inserita la modalità di pagamento e dati del proprio conto corrente o prepagata

 

 

Guida compilazione domanda assegno unico - 6° Passo: Compilare la Dichiarazione di responsabilità

Mettere la spunta sui due campi e cliccare avanti

 

 

Guida compilazione domanda assegno unico - 7° Passo: verifica dati ed invio della domanda

A questo punto si dovrà controllare la correttezza dei dati indicati . Se i dati sono corretti dovrete cliccare sul tasto "Invia domanda" . Una volta inviata la domanda il sistema vi rilascerà un protocollo di invio.

 

 

Fatto questo la domanda risulterà trasmessa.

 

Quanto spetta con il nuovo assegno unico figli 2022?

Per tutte le restanti informazioni consulta il nostro articolo completo sull'assegno unico 2022 cliccando qui


Vuoi rimanere sempre aggiornato? clicca "mi piace" sulla nostra pagina Facebook



Vuoi maggiori info? Contattaci subito!