Approvato il PSR Sicilia 2014 2020: oltre 2 miliardi per le aziende agricole siciliane


Pubblicato il 2015-11-25


Immagine articolo: Approvato il PSR Sicilia 2014 2020: oltre 2 miliardi per le aziende agricole siciliane

Scade il: Misure in attivazione


Dopo una lunghissima attesa la commissione dell'Ue ha finalmente approvato il Piano di sviluppo rurale 2014-2020 della Regione siciliana, che mette a disposizione ben  2 miliardi e 212.747.000 di euro per l'agricoltura siciliana, il piano di sviluppo rurale regionale con il budget più alto d'Italia.

Anticipando la decisione della commissione Ue, il dipartimento Agricoltura già si era messo al lavoro da mesi e ad aprile sono stati pubblicati i primi due bandi sul biologico e sulle indennità compensative. Col Psr sarà ulteriormente estesa la superficie a coltura biologica, fiore all'occhiello della Sicilia che è la prima regione in Italia. Si passerà da 250 mila a 300 mila ettari. Per favorire il biologico il nuovo Piano stanzia 400 milioni di euro nel quinquiennio.

Con le misure del Psr, l'assessorato stima di favorire la creazione di 5 mila nuove imprese e dare lavoro a 1.655 giovani, oltre a incentivare la nascita di 1.066 start-up extragricole per servizi innovativi al sistema agricolo. Inoltre, è prevista l'estensione della banda larga alle isole di Pantelleria, Ustica e Stromboli e la trasformazione in extra-larga dei 785 Km di banda larga già creata. Per i comuni partiranno 16 piano di sviluppo locale, previsti 47 interventi sull'energia rinnovabile attraverso una sinergia tra agricoltura e turismo.

Nell’ambito della programmazione 2014-2020,  lo Sviluppo rurale dovrà contribuire al raggiungimento degli obiettivi di stimolare la competitività del settore agricolo, garantire la gestione sostenibile delle risorse naturali e l’azione per il clima, realizzare uno sviluppo territoriale equilibrato delle economie e comunità rurali, compresi la creazione e il mantenimento di posti di lavoro attraverso 6 priorità:

Previste tante misure che mirano al miglioramento dell'agricoltura siciliana. Nel dettaglio le misure prevedranno:

La Misura 1 riguarda il trasferimento di conoscenze e azioni di informazione. Le azioni di formazione professionale e acquisizione di competenze potranno comprendere corsi di formazione, seminari e coaching. Potranno beneficiare del sostegno anche gli scambi internazionali di breve durata nel settore agricolo e forestale, nonchè le visite di aziende. la dotazione è di 9 milioni di euro.

La Misura 2. Interviene sostenendo i servizi di consulenza, sostituzione e di assistenza alla gestione delle aziende agricole. A differenza della programmazione precedente i beneficiari della misura saranno gli organismi di consulenza che dimostreranno di possedere personale e capacità necessarie per svolgere il servizio. Inoltre si pensa di potenziare i servizi di assistenza tecnica e consulenza forniti dagli uffici presenti sul territorio. Dotazione di 7 milioni di euro.

La Misura 3. Adesione ai sistemi di qualità e sostegno alla promozione e alla informazione è importante per il rafforzamento della competitività del settore agricolo e l’aumento del potere contrattuale degli agricoltori. Dotazione di 11 milioni di euro.

La Misura 4. (raggruppa gli interventi delle misure 121, 123, 125, e 216 della precedente programmazione) ed è rivolta agli investimenti in immobilizzazioni materiali e immateriali per migliorare le prestazioni e la sostenibilità delle aziende agricole, ma anche la trasformazione dei prodotti agricoli e la loro commercializzazione, gli investimenti non produttivi legati all’adempimento degli obiettivi agro-climatici-ambientali. Dotazione di 712 milioni di euro.

La Misura 5. Riguarda il ripristino del potenziale produttivo danneggiato da eventi climatici e catastrofici e l’introduzione di misure di prevenzione. Sono previste azioni di prevenzione  e anche azioni di ripristino.

La Misura 6. Sviluppo delle aziende agricole e delle imprese attraverso il sostegno per giovani agricoltori,attività extra agricole nelle zone rurali, investimento nella creazione e nello sviluppo di attività extra agricole. E’ la misura che sosterrà la creazione di strumenti di gestione innovativa delle imprese ma anche il ricambio generazione all’interno delle imprese. Dotazione di 224 milioni di euro.

La Misura 7. Rivolto ai servizi di base e rinnovamento dei villaggi nelle zone rurali, espansione delle strutture abanda larga, ad investimenti per il miglioramento dei servizi di di base per la popolazione locale comprese anche le attività culturali e ricreative, informazioni turistiche, restauro e riqualificazione del patrimonio culturale e naturale dei villaggi e dei siti ad alto valore naturalistico. Dotazione di 38 milioni di euro.

Misura 8. Anche in questa programmazione è stata dedicata attenzione al settore forestale e cioeè gli investimenti nello sviluppo delle aree forestali e nel miglioramento della redditività delle foreste. Dotazione da 202 milioni di euro.

Misura 11. Finalizzata a incoraggiare gli agricoltori verso la conversione all’agricoltura biologica e al suo mantenimento. Dotazione di 417 milioni di euro.

Misura 12. Pagamenti compensantivi per le zone agricole  di Natura 2000 e indennità connesse alla direttiva quadro sulle acque

Misura 13. Indennità a favore delle zone soggette a vincoli naturali o ad altri vincoli specifici

Misura 14. Finalizzata alla fornitura di Servizi silvo - climatico - ambientali e per salvaguardia della foresta

Misura 16. Tesa ad incentivare la cooperazione tra più soggetti per quel che riguarda progetti pilota, nuovi prodotti e pratiche, processi e tecnologie nel settore agroalimentare e forestale. condivisione di progetto per lo sviluppo del turismo rurale. Dotazione da 41 milioni di euro.

Misura 19.  Rivolta al supporto per la preparazione della strategia di Sviluppo Locale e all'esecuzione degli interventi nell'ambito della strategia di sviluppo locale di tipo partecipativo.

Cliccate sul "Mi Piace" della nostra pagina Facebook "Incentivi Sicilia 2014 - 2020: finanziamenti, opportunità e lavoro" per essere sempre aggiornati su quando verranno messi a bando tutte le misure del P.S.R. 2014 2020.


Vuoi rimanere sempre aggiornato? clicca "mi piace" sulla nostra pagina Facebook