Da Maggio un premio da 800 € per tutte le neomamme del 2017


Pubblicato il 2017-04-29


Immagine articolo: Da Maggio un premio da 800 € per tutte le neomamme del 2017

Scade il: A partire dal 4 Maggio 2017


Diventa operativo finalmente il premio alla nascita, anche detto Bonus Mamma Domani, che prevede un premio alla nascita o all'adozione di minore dell'importo di 800 euro . Sono state, infatti,  finalmente predisposte dall'INPS le modalità per richiedere il bonus.

Dal 4 Maggio potranno essere inoltrate le richieste del premio che spetta alle donne gestanti o alle madri che siano in possesso dei seguenti requisiti:

  1. residenza in Italia;
  2. cittadinanza italiana o comunitaria;
  3. le cittadine non comunitarie in possesso dello status di rifugiato politico e protezione sussidiaria sono equiparate alle cittadine italiane per effetto dell’art. 27 del Decreto Legislativo n. 251/2007;
  4. per le cittadine non comunitarie, possesso del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo di cui all’articolo 9 del Decreto Legislativo n. 286/1998 oppure di una delle carte di soggiorno per familiari di cittadini UE previste dagli artt. 10 e 17 del Decreto Legislativo n. 30/2007.

Il beneficio di 800 euro può essere concesso esclusivamente per uno dei seguenti eventi verificatisi dal 1° gennaio 2017:

  • compimento del 7° mese di gravidanza;
  • parto, anche se antecedente all’inizio dell’8° mese di gravidanza;
  • adozione del minore, nazionale o internazionale, disposta con sentenza divenuta definitiva ai sensi della legge n. 184/1983;
  • affidamento preadottivo nazionale disposto con ordinanza ai sensi dell’art. 22, comma 6, della legge 184/1983 o affidamento preadottivo internazionale ai sensi dell’art. 34 della legge 184/1983.

Il beneficio è concesso in un’unica soluzione, per evento (gravidanza o parto, adozione o affidamento), a prescindere dai figli nati o adottati/affidati contestualmente.La domanda va presentata dopo il compimento del 7° mese di gravidanza e va corredata della certificazione sanitaria rilasciata dal medico specialista del Servizio sanitario nazionale, attestante la data presunta del parto.

Se la domanda del premio è presentata in relazione al parto, la madre dovrà autocertificare nella domanda la data del parto e le generalità del bambino.

La domanda deve essere presentata telematicamente all’Inps: o via web, utilizzando i servizi telematici del portale www.inps.it, accessibili direttamente dalla mamma tramite il Pin; o chiamando il Contact Center Integrato al numero 803164, gratuito da telefono fisso, oppure al numero 06164164 per le chiamate da cellulare con tariffazione a carico dell’utente; oppure tramite i patronati.

Il premio non concorre alla formazione del reddito complessivo.

Se volete rimanere sempre informati cliccate sul "Mi Piace" della nostra pagina Facebook "Incentivi Sicilia 2014 - 2020: finanziamenti, opportunità e lavoro" dal banner in basso.

(foto irpiniaoggi.it)


Vuoi rimanere sempre aggiornato? clicca "mi piace" sulla nostra pagina Facebook