Anche per il 2016 detrazioni al 50% per ristrutturazioni e mobili ed al 65% per il miglioramento energetico


Pubblicato il 2015-10-16


Immagine articolo: Anche per il 2016 detrazioni al 50% per ristrutturazioni e mobili ed al 65% per il miglioramento energetico

Scade il: 31/12/2016


Buone notizie in arrivo dalla legge di stabilità 2016. Infatti il governo ha confermato per un altro anno le detrazioni al 50%  sia per le ristrutturazioni edilizie (per un importo massimo di 96.000 euro ad immobile) e sia per l’acquisto dei mobili e di grandi elettrodomestici in classe A+ (A per i forni), per un importo massimo di 10.000 euro e in 10 rate annuali. Inoltre viene variato in meglio in bonus mobili. Infatti le coppie sotto i 35 anni di età potranno portare in detrazione dall’imponibile IRPEF il 50% delle spese per l’acquisto di arredi nuovi, fino a un massimo di spesa di 10.000 euro, anche senza opere edilizie.

Ricordiamo che, secondo la precedente normativa, il bonus dal 31/12/2015 sarebbe passato dal 50% al 36 %. Fortunatamente per il settore edilizio e per i contribuenti ciò non è avvenuto!

La proroga della detrazione al 65% per le riqualificazioni energetiche degli edifici riguardante anche le schermature solari, gli interventi antisismici e di bonifica dell'amianto.

(foto epstudiodesign.it)


Vuoi rimanere sempre aggiornato? clicca "mi piace" sulla nostra pagina Facebook